Museo Archeologico

IL MUSEO

Situato all’interno del Centro Culturale San Benedetto, il Museo Archeologico raccoglie una serie di reperti ritrovati a Brescello a partire dalla fine del XIX secolo. Il paese, infatti, vanta un passato di grande rilievo storico: fondato nel IV secolo a.C. dai Galli cenomani, divenne città romana di notevole importanza, grazie soprattutto al controllo sui traffici lungo l’asse fluviale del Po tra il I secolo a.C. e il II secolo d.C.

 

LA VISITA

La visita al museo inizia al piano terra, con la piccola necropoli di Brixellum (in cui è possibile ritrovare alcune stele originali e una copia del monumento ai Concordi) e la ricostruzione di una tipica domus romana con pavimenti a mosaico.

La seconda parte è invece collocata al primo piano del palazzo e illustra la storia dell’archeologia a Brescello, l’occupazione del territorio da parte dei romani, le opere di bonifica e drenaggio, i traffici e i commerci che caratterizzavano il paese, l’urbanistica e i modi dell’abitare.

ORARI DI APERTURA
da lunedì a venerdì 9.30-12.30/14.30-17.30
sabato, domenica e festivi 9.30-12-30/14.30-18.30

INDIRIZZO
Museo Archeologico
Via Cavallotti, 37
42041 Brescello (RE)
Centro Culturale San Benedetto